Apre CAMLei, dedicato alla Donna

Novità

Per essere efficace nella gestione della salute femminile, è ormai evidente scientificamente* che la medicina debba distinguere il proprio approccio sulla base anche di quei fattori ambientali, sociali, culturali, che differenziano i generi, considerando che lo stato di salute, il benessere e la sua percezione, la promozione della salute, l’insorgenza delle malattie e il loro decorso, gli approcci terapeutici e la loro efficacia sono diversi tra donne e uomini.
Su queste basi, il CAM Centro Analisi Monza ha creato un centro dedicato al Benessere e alla Salute della Donna in ogni fase della sua vita. Dalla cura degli spazi, disegnati per essere percepiti più come luoghi piacevoli di accoglienza che non come ambienti sanitari, alla mirata selezione degli specialisti, al CAMLei tutto ruota intorno alla Donna, con un’attenzione specifica alle diverse esigenze che accompagnano i momenti più delicati del proprio percorso.
Una squadra di medici opera, infatti, per tutti i bisogni di prevenzione, diagnosi, cura, rassicurazione e consiglio specifici di ogni età, avvalendosi di strumentazioni all’avanguardia e della sicurezza di protocolli e procedure sperimentati dal CAM in oltre 46 anni di attività.
Intorno all’unità principale di Ginecologia, coordinata dal professor Rodolfo Milani, Ordinario di Ginecologia presso l’Università di Milano Bicocca, le risposte e consulenze di un team di specialisti in nutrizione, psicologia clinica, medicina e chirurgia estetica, medicina naturale, endocrinologia, senologia, osteopatia, medical fitness e acquaticità pre parto. La Donna trova finalmente un unico interlocutore - la squadra integrata di medici - che la aiuta ad affrontare, accanto all’eventuale problematica ginecologica, tutti quegli aspetti a oggi ritenuti a torto “complementari”, ma dall’indubbio fondamentale impatto sulla propria qualità di vita.
L’obiettivo è quello di costruire la Salute della Donna partendo dal suo Benessere - in termini di “benessere fisico, psichico e sociale”, come indicato dall’OMS, sulla base di un approccio di “medicina di genere”, cioè differenziato rispetto alle specificità del genere femminile.

* si vedano i diversi studi pubblicati sul British Medical Journal e New England Medical Journal of Medicine

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 039 2397.1 e-mail: camlei.monza@synlab.it



AREE SPECIALISTICHE TRASVERSALI

Durante tutta la vita di una Donna il sistema ormonale (di cui si occupa l’endocrinologia) riveste un ruolo fondamentale, soprattutto nelle fasi più importanti del suo sviluppo: garantisce il corretto sviluppo puberale, la regolarità del ciclo mestruale e la fertilità.

Scompensi nell’omeostasi di questo sistema si manifestano in modi diversi in funzione dell’età: nelle donne giovani e in età preadolescenziale gli squilibri ormonali possono determinare marcate alterazioni del normale sviluppo somatico e sessuale. In età fertile possono essere alla base di alterazioni del ciclo mestruale, di irsutismo o acne.

Una corretta attività endocrina è importante inoltre per la fertilità della donna, per la quale, ad esempio, la funzione tiroidea dovrebbe sempre essere valutata. Infine, ricordiamo il periodo della menopausa in cui, a causa della riduzione degli estrogeni, fino a una donna su quattro può sviluppare osteoporosi.

L’endocrinologo, lavorando in equipe con il ginecologo e altre figure specialistiche, può quindi intervenire in supporto alla Donna in molte situazioni, tra le quali:

Ritardi o anticipazioni dello sviluppo puberale
Alterazioni del ciclo mestruale (irregolarità, amenorrea)
Iperandrogenismi con acne e irsutismo (es. policistosi ovarica)
Infertilità (aborti ripetuti)
Patologie da carenza estrogenica (ad es. osteoporosi)

Obiettivo primario dell’ambulatorio di Senologia è indubbiamente la prevenzione (e diagnosi precoce) oncologica, ma l’impostazione innovativa e multidisciplinare del servizio consente alla Donna di trovare un interlocutore disponibile per qualsiasi problematica insorgente in quest’area.

Sul fronte preventivo, il confronto costante in struttura tra senologi, radiologi specializzati in ecografie mammarie e mammografie, anatomo patologi e chirurghi offre alla paziente la possibilità di accedere a tutte le opportunità diagnostiche (cliniche e strumentali) e, se necessario, anche a iter terapeutici e chirurgici.

Diagnostica integrata clinica e strumentale
Terapia chirurgica funzionale
Chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva, con impianti protesici
Follow up multidisciplinare

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale in qualsiasi condizione della Donna, sia fisiologica che, a maggior ragione, patologica, a patto di modificare il comune concetto di “dieta”. Il benessere alimentare è una condizione di equilibrio indispensabile per qualsiasi strategia preventiva che deve originare da un approccio olistico.

Attraverso le più innovative analisi di laboratorio per valutare lo stato nutrizionale della Paziente, partendo dal quadro clinico e anamnestico, la Nutrizionista accompagna la Donna verso l’acquisizione di una vera e propria “padronanza alimentare”, anche in sinergia con gli altri specialisti di CAMLei. Il nostro stile di vita, le nostre scelte alimentari e la nostra attività fisica, sono frutto di una forte integrazione tra geni e ambiente.

Ecco perché diventa di fondamentale importanza una valutazione integrata della Donna, per analizzare la corretta funzionalità dell’apparato digerente, dell’attività dei mitocondri (responsabili della produzione dei radicali liberi), degli acidi grassi (strategici nella prevenzione degli stati infiammatori) e della funzionalità disintossicante del fegato.

Inoltre importante è la valutazione dell’infiammazione dovuta a una scorretta alimentazione, all’eccesso di zuccheri semplici (responsabile dei picchi glicemici che scatenano eccessi di insulina e possono portare così al sovrappeso) e alla presenza di tutti i micronutrienti essenziali (indispensabili per l’attività metabolica cellulare).

Perché i “piccoli disagi” delle alterazioni ormonali nell’adolescente non diventino poi “carichi” troppo ingombranti, per affrontare con le giuste risorse gli ostacoli di un percorso (per esempio nella ricerca della maternità), per accogliere costruttivamente un nuovo stadio dell’esistenza (che può presentarsi con il climaterio), una squadra di specialisti competenti specificamente nel supporto alla Donna, è attiva con:

Test specifici e colloqui psicologici
Valutazione profilo psicologico individuale nelle aree: comportamenti alimentari–sessuologia–tono dell’umore.
Protocollo Mindfullness MBSR (singolo o in gruppo) per promuovere il benessere psicologico.

Fitoterapia, Omeopatia e Medicina Naturale (oggi più modernamente definite come “Medicina Integrata”) offrono una notevole possibilità di intervento terapeutico nelle diverse patologie di genere femminile.

Dismenorrea, disturbi del sonno, del tono dell’umore, sintomi da menopausa (vasomotori, da irritabilità, etc.) e terapie sostitutive non chimiche della stessa, rappresentano solo una parte delle situazioni che possono essere gestite dalla Medicina Integrata.

Completano le possibilità di intervento il trattamento “di supporto” degli effetti collaterali in oncologia (chemio- e radio-terapie), la gestione dello stress e i trattamenti anti-aging.

OSTEOPATIA

Trattando disfunzioni e alterazioni di mobilità dei tessuti che comportano un disturbo nell’equilibrio generale dell’individuo, l’osteopatia è di valido aiuto alla Donna in numerosi momenti topici della sua vita.
Durante la gravidanza, per esempio, il trattamento osteopatico consente al corpo della donna di assecondare in totale armonia i cambiamenti che la gestazione le richiede, anche per prevenire e risolvere i disturbi funzionali e posturali che si possono presentare. Il trattamento osteopatico nel post partum ha lo scopo di permettere al corpo della donna di risolvere le disfunzioni che possono essersi instaurate durante la gravidanza e, soprattutto, durante il parto.
Grandi benefici si evidenziano anche in caso di lombalgia e lombosciatalgia, trattamento della cicatrice del cesareo, cervicalgia, emicrania, stanchezza cronica, disturbi del sonno, stress psico-emozionali e alterazioni del tono dell’umore.

MEDICAL FITNESS

È ormai di dominio pubblico, oltre che un’evidenza scientifica nota, che l’attività fisica, se praticata regolarmente e con criterio, non solo favorisce la migliore funzionalità degli apparati del nostro corpo, ma incide in termini biopsico-sociali sulla qualità di vita, sullo stato di salute e sul benessere globale della persona.
Soltanto un programma impostato da professionisti della salute, in maniera scientifica ed efficace sulla base delle personali esigenze e potenzialità specifiche dell’organismo femminile può garantire un effettivo miglioramento del proprio benessere.
Il servizio Medical Fitness si rivolge sia a Donne sane che cercano un servizio altamente professionale e personalizzato nella cura della propria forma fisica, sia a Pazienti in condizioni non fisiologiche o affette da patologie croniche, come osteoporosi, ipertensione, etc. che necessitano di seguire programmi di esercizio fisico specifici con il supporto di operatori specializzati.

ACQUATICITA' PREPARTO

Per la preparazione al parto, il rilassamento e sollievo da alcune problematiche tipiche della gravidanza, le gestanti possono contare su un percorso dedicato condotto in piscina riscaldata da un’ostetrica specializzata in acquaticità. L’acquamotricità prenatale riduce molti dei disturbi tipici della gravidanza: dolori lombari e disturbi muscolo-scheletrici, stitichezza e patologia emorroidaria, crampi muscolari, ritenzione idrica ed edemi declivi.

È indubbio che il benessere inteso come stato di armonia complessiva dell’organismo, alla base di una serena autostima, sia fortemente condizionato nella Donna dall’autopercezione estetica, in un circolo sinergico tra aspetto fisico, presentabilità sociale ed equilibrio psichico. Lavorare quindi sul miglioramento di tale percezione significa alimentare la gratificazione psicologica e il peso “pubblico” di un aspetto piacevole e di una personalità sana e armonica, migliorando il benessere della Donna e, dunque, la sua salute. A tal fine, in stretta sinergia con gli altri servizi di CAMLei, un’offerta di elevata qualità medico sanitaria, valorizzata da decenni di esperienza clinica e chirurgica.

MEDICINA ESTETICA

Per prevenire o correggere in forma non invasiva i disagi estetici, una specialista in Medicina Estetica e Idroterapia effettua trattamenti mirati a migliorare la qualità della pelle e ridurre in modo non chirurgico, con risultati duraturi, i segni di stanchezza o di invecchiamento che appesantiscono l’espressione del volto. In questo modo ridona freschezza alla pelle, al fine di ottenere un’espressione più distesa e riposata.
La medicina estetica è di aiuto alla Donna anche in tutte quelle situazioni in cui ci sia il bisogno di ritrovare e migliorare la propria immagine corporea (post-gravidanza, sovrappeso, cellulite, esiti di acne, insufficienza venosa, lassità cutanee).
I trattamenti più comuni sono la biostimolazione, l’acido ialuronico, la tossina botulinica, il peeling, la mesoterapia, la fotobiomodulazione, la carbossiterapia.

CHIRURGIA ESTETICA

Grazie alla Clinica Chirugica attiva nel reparto Day Surgery del CAM (due sale operatorie, recovery room, quattro camere di degenza con bagno privato), la Paziente può accedere anche a trattamenti più definitivi, sempre basati sul principio dell’armonia e naturalezza dei risultati finali, ricercati attraverso soluzioni “su misura” per ogni Donna.

CHIRURGIA DEL SENO

Rimodellamento del seno femminile, sia in termini di incrementi volumetrici (mastoplastica additiva mediante apposizione di protesi mammarie), sia per riduzioni volumetriche (mastoplastica riduttiva per gigantomastia), sia per risollevamento del seno cadente (mastopessi), sia per ricostruzioni post mastectomia.

CHIRURGIA DEL CORPO

Body contouring.
Addominoplastica minima o totale, per la correzione di importanti inestetismi e rilassamenti della parete addominale muscolare e cutanea, in particolar modo dopo eventuali gravidanze o dimagramenti con calo ponderale di elevata entità.
Liposuzione per la rimozione chirurgica di aree di adiposità localizzata non trattabili in altro modo, con conseguente rimodellamento corporeo, eseguita con tecniche diverse:
- per tumescenza
- Ultrasuoni HDB
- Laserlipolisi.
Alcuni interventi sono effettuabili, in casi selezionati, con tecnologie avanzate che prevedono l’utilizzo di laser chirurgici ad elevata efficacia