Torna all'elenco

Polisonnografia

Specialità clinica: Pneumologia

Come si svolge / preparazione

Attualmente è possibile studiare il sonno e  pertanto stabilire se il soggetto esaminato soffre di apnee nel sonno e, nel caso, di quale forma si tratta (ostruttiva, centrale o mista).
La prima diagnosi  viene, su indicazioni del medico, effettuata mediante il risultato della polisonnografia, ossia il monitoraggio cardio-respiratorio durante un'intera notte.
 

COME SI ESEGUE LA POLISONNOGRAFIA

Per effettuare la polisonnografia, il tecnico di neurofisiopatologia applica al soggetto un apparecchio a livello del diaframma, una fascia toracica, una fascia addominale, un saturimetro e una cannula nasale. L'apparecchio viene programmato per accendersi la sera e spegnersi la mattina in modo autonomo in base alle abitudini del soggetto. L’utilità di questo esame è quindi quella di individuare rapidamente il problema e valutare l’efficacia della eventuale terapia per prevenire disfunzioni future.
 

Prestazione disponibile presso:

Informazioni di contatto

Per prenotare o richiedere informazioni: 039 2397.1, prenotazioni.monza@synlab.it

Prenotazioni

i campi identificati con * sono obbligatori

Data di nascita *