Synlab a fianco del Comune di Monza nel progetto "Monza Consapevole"

Novità

Sono migliaia i monzesi chiamati dal Comune a sottoporsi gratuitamente ai test e ai tamponi per il progetto “Monza consapevole”, al ritmo di 500 al giorno. «Un gioco di squadra -come lo ha definito il sindaco Dario Allevi- che coinvolge 3.800 imprese e le categorie più a contatto con il pubblico, come le cassiere e i cassieri della grande distribuzione che non hanno conosciuto lockdown, i titolari di negozi e i commessi, gli artigiani, le educatrici dei nidi, tutti i 240 volontari di protezione civile, alpini, Monza soccorso impegnati in questo periodo di emergenza».

 

Il progetto, che ha avuto il patrocinio di Regione Lombardia, è finanziato da due famiglie di illuminati imprenditori monzesi e vede collaborare il Comune, l’Ats della Brianza, Confartigianato e Confcommercio, i volontari di Avis e il nostro laboratorio Synlab. La direzione sanitaria è affidata al prof. Marco D’Orso dell’Università di Milano-Bicocca e Synlab.

 

“Il nostro laboratorio è stato fin dal subito in prima linea per supportare il Sistema Sanitario Regionale nel fronteggiare l’epidemia e nelle ultime settimane stiamo affiancando centinaia di aziende nella ripresa in sicurezza. Questo nuovo impegno a favore di artigiani e commercianti del territorio, però, acquisisce un significato particolare per la nostra struttura monzese che, proprio quest’anno, celebra il 50esimo anniversario di attività e servizio alla grande Brianza” così Andrea Buratti, Direttore Area Nord-Ovest di Synlab Italia, che specifica: “Siamo consapevoli delle complessità organizzative della ripresa per i piccoli imprenditori e per questo abbiamo organizzato l’esecuzione contemporanea di test sierologici e tamponi oro-faringei, in modo da limitare al massimo l’eventuale periodo di isolamento preventivo dei lavoratori.”

 

Synlab è orgogliosa di partecipare a questo progetto lodevole e di condividere, ancora una volta, una bellissima iniziativa organizzata #NelCuoreDiMonza.