Ischemia, colesterolo, intestino, epiteli e membrane cellulari - quale rapporto?

Convegno
Auditorium CAM Monza v.le Elvezia Dedicato a: MEDICO CHIRURGO (tutte le discipline), BIOLOGO, INFERMIERE, DIETISTA, FARMACISTA; SPECIALIZZANDI E DOTTORANDI (NO ECM)

Sabato 13 aprile 2013, dalle ore 08.45 alle ore 19.30 presso l'Auditorium CAM di viale Elvezia a Monza si è tenuto il corso ECM sul tema "Ischemia, colesterolo, intestino, epiteli e membrane cellulari – quale rapporto?".

Scopo del corso è illustrare le funzioni dei grassi nell'economia della vita.

I grassi svolgono molteplici funzioni all'interno del corpo umano e possono essere riassunte in funzionali, metabolico-energetiche e di struttura oltre a quella canonica di produrre energia.

La prima funzione è quella di essere utilizzati per modulare la produzione di cAMP (acido propionico) attraverso l'attivazione dell'adenilato-ciclasi che attiva la PKA, poi l'acido isobutirrico è in grado di modulare l'attività del mitocondrio o di decretarne la morte (funzione antidegenerativa).

La seconda funzione è quella di modulare la fluidità di membrana attraverso l'interposizione di particolari grassi più o meno saturi. I grassi coinvolti sono il palmitico, stearico, linoleico, d-omo-gamma-linoleico e arachidonico. La fluidità di membrana è essenziale per dare la possibilità al corpo di adattarsi alle varie condizioni in cui può venirsi a trovare (stress, infiammazione, dolore....).

La terza funzione è quella di essere precursori di una famiglia importante di molecole che sono le prostaglandine, i trombossani e i leucotrieni. Queste molecole svolgono un ruolo essenziale nel segnalare problemi e generare delle risposte protettive da parte del sistema immunitario.

Relatori:

Dott. Luciano Lozio
Prof. Massimo Cocchi


Programma:
 

  • Ore 08.45 – 09.00 Registrazione dei partecipanti
  • Ore 09.00 – 10.00 I grassi: tipologia e funzioni
  • Ore 10.00 – 11.00 Le membrane: comportamenti, funzioni
  • Ore 11.00 – 12.00 Fluidità e viscosità di membrana in rapporto all'ambiente esterno
  • Ore 12.00 – 13.00 Chilomicroni VLDL, LDL, IDL, HDL
  • Ore 13.00 – 14.00 Pausa Pranzo
  • Ore 14.00 – 15.00 Leucotrieni (LT), Prostacicline (PGI), Prostaglandine (PG), Trombossani (TX) e Lipoxine (LX)
  • Ore 15.00 – 15.30 Correlazione tra oli e depressione
  • Ore 15.30 – 16.00 Correlazione tra oli e ischemia
  • Ore 16.00 – 17.00 Funzione del colesterolo nella membrana cellulare
  • Ore 17.00 – 17.30 Sintesi del colesterolo e livelli di blocco enzimatico
  • Ore 17.30 – 18.00 Lo squalene: sintesi e funzioni
  • Ore 18.00 – 18.30 Ubichinone: sintesi e funzioni
  • Ore 18.30 – 19.00 Casi clinici
  • Ore 19.00 – 19.30 Verifica dell'apprendimento e chiusura dell'evento

 

Documenti correlati
Programma + Abstract Scarica
Mod_936_richiesta_MIT Scarica