Vaccinazione anti HPV: prevenzione del tumore al collo dell'utero

Convegno - Ginecologia e Ostetricia
CAM Monza v.le Brianza 21

Giovedì 06 marzo 2008, alle ore 19.45, presso il Cam di viale Brianza 21 è temuto l'incontro "Vaccinazione anti HPV: prevenzione del tumore al collo dell'utero".

La messa a punto del vaccino contro il Papilloma Virus è stata definita, dal presidente dell’American Cancer Society Carolyn Runowicz, “one of the most important advances in women's health in recent years". Considerando che il cancro alla cervice uterina è forse l’unica forma tumorale associata ad una univoca e precisa causa infettiva, la disponibilità di questo vaccino rappresenta effettivamente un evento epocale, in quanto si tratta della prima vaccinazione al mondo per la prevenzione di un tumore.
Con la vaccinazione anti HPV, il ginecologo ha a disposizione un ventaglio di strumenti (costituito sull’altro fronte da pap test e test virale) di portata tale da potenziare enormemente la sua vocazione in termini di prevenzione. Dato il range di età in cui la somministrazione del vaccino si è rivelata maggiormente efficace, a condividere almeno in parte questa responsabilità preventiva subentra la figura del pediatra, oltre naturalmente quella del medico di famiglia.
Queste tre figure professionali hanno il delicato compito di intervenire su tematiche connesse ai comportamenti sessuali (presenti o futuri) soprattutto di ragazze pre-adolescenti. Devono, per esempio, evidenziare (alle ragazze e ai loro genitori) i vantaggi connessi alla somministrazione del vaccino, allontanando l’idea sbagliata che la vaccinazione in età pre-pubere nei confronti di un virus sessualmente trasmesso possa rappresentare un invito a iniziare precocemente l’attività sessuale. Per questa ragione (e soprattutto perché l’efficace comunicazione alle famiglie delle vaccinande si dimostra un elemento essenziale a garanzia della buona riuscita e dell’accettabilità della campagna vaccinale), ci è sembrato utile affiancare l’approfondimento clinico e tecnico della questione ad una finestra diretta ma ben strutturata sulla realtà dei pre-adolescenti (10-14 anni) nel nostro territorio.

Relatori:

Dr.ssa Tiziana Dell’Anna
Specialista in Ostetricia e Ginecologia, Dirigente Medico I livello U.O. di Ostetricia e Ginecologia del Presidio Ospedaliero San Gerardo di Monza, Specialista CAM
Prof.ssa Antonella Fedeli
Responsabile educativo-didattica e gestionale della Scuola Media Statale Confalonieri - sede di via Poliziano - Monza, Docente di Lettere dal 1980
Dr.ssa Daniela Longoni
Psicologa dell'età evolutiva specializzata in psicoterapia cognitivo-comportamentale, Consulente da 5 anni presso la S.M.S. Confalonieri
Dr. Giorgio Scivoletto
Direttore Sociale ASL3 di Monza

Programma:


Moderatore: Dr. Giorgio Scivoletto

  • Patologie genitali HPV correlate: prevenire con la vaccinazione - Dr.ssa Tiziana Dell’Anna
  • Comportamenti sessuali nella pubertà: un’esperienza del nostro territorio - Prof.ssa Antonella Fedeli, Dr.ssa Daniela Longoni
Documenti correlati
Programma Scarica
La preadolescenza a cura della Dr.ssa Longoni Scarica