Durante l’emergenza sanitaria da COVID-19, il Polidiagnostico Cam di Monza garantisce a pazienti e dipendenti un accesso e una permanenza sicura nei propri ambienti. Scopri le misure precauzionali, le modalità di accesso e di prenotazione.

Stress lavoro-correlato: dalla biologia al burn-out alla mindfulness

Convegni

Auditorium CAM Monza v.le Elvezia

27

Febbraio 2013

ore: 19:45

23 Gennaio, 2013

Mercoledì 27 febbraio 2013, dalle ore 19.45 alle ore 21.15, presso l’auditorium CAM di viale Elvezia angolo via Martiri delle Foibe 1 a Monza si è tenuto l’incontro sul tema “Stress lavoro-correlato: dalla biologia al burn-out alla mindfulness”.

Un’ampia casistica clinica, originariamente collegata all’ambito lavorativo, evidenzia come l’azione patogena degli stressor protratti nel tempo determini reazioni disadattive, ossia inadeguate, frutto di situazioni ansiogene o vissute come tali. Tali reazioni disfunzionali arrivano ad estendersi nella sfera extra-lavorativa, fino a favorire l’insorgere di manifestazioni somatiche tipiche di malattie fisiche, ma in realtà esiti di conflitti emozionali, che possono poi comunque tradursi in vere e proprie patologie.
Durante la serata saranno esaminati i diversi aspetti del “pianeta stress”, a partire dalle dimensioni del fenomeno nella nostra società, aggravato oggi dalla difficile congiuntura economica, che ne sta aumentando l’entità- e dai M.U.S., i Medically Unexplained Syntoms, fino alle basi biologico-neuromediatoriali di tale evento.
Un intervento dedicato ai lavoratori e al malessere degli stessi imputato all’ambiente lavorativo prenderà in esame i diversi passaggi all’interno delle Aziende, soffermandosi in particolare sulle iniziative di prevenzione da mettere in atto. Tra queste, la nuova metodologia di “meditazione anti-stress” la Mindfulness, ossia il metodo della consapevolezza che arriva dagli Stati Uniti (ma ha origini ben più lontane nel tempo) per alleviare dolori e disagi del vivere quotidiano, con alcune note pratiche per “curare i disagi del quotidiano”.
La discussione sarà animata da due esperti di particolare rilievo, quali il Presidente dei Dirigenti d’Azienda della Lombardia e un Giornalista attento alle esigenze dei cittadini e alle loro “problematiche adattive”, quale il Vicedirettore del più importante quotidiano italiano. In conclusione sarà presentato il nuovo progetto “CAM CheckStress” per la prevenzione e gestione dello Stress, proposto presso il CAM Polidiagnostico.

Relatori:

Romano Ambrogi
Presidente ALDAI Ass. Lombarda Dirigenti Aziende Industriali
Maurizio G. Biraghi
Coordinatore Comitato Scientifico e Progetti di Ricerca CAM
Marco I. D’Orso
Responsabile Scientifico Medicina del Lavoro CAM
Docente presso l’Università di Milano Bicocca
Maira Gironi
Neurologo e consulente di Ricerca Clinica CAM
INSPE, San Raffaele, Milano
Alberta Motta
Psicologa – Psicoterapeuta, Mindfulness trainer
Annalisa Orsenigo
Psicologa – Psicoterapeuta
Giangiacomo Schiavi
Vicedirettore Corriere della Sera

Programma:

  • Stress e organismo: dalle dimensioni del fenomeno agli eventi sentinella – M.G. Biraghi
  • Biologia dello stress: mediatori, neuromodulatori e pratica specialistica – M. Gironi
  • Gli attori aziendali e gli step operativi nella valutazione dello stress lavoro-correlato – M.I. D’Orso
  • La Mindfulness: nuova metodologia anti-stress – A. Motta
  • Brevi note di “gestione” dei disagi del vivere quotidiano – A. Orsenigo

Conducono la discussione:
R. Ambrogi, M.G. Biraghi, M.I. D’Orso, G. Schiavi

  • Stress e prevenzione: il progetto CAM CheckStress – M.G. Biraghi

Condividi

Copyright © 2021 Synlab Italia Srl a socio unico | Soggetta a Direzione e Coordinamento di SYNLAB AG.

Iscrizione alla Camera di Commercio di Monza - Capitale sociale € 550.000,80 int.vers. - N° REA 1865893 - P.Iva e Cod. Fisc. 00577680176

Direttore Sanitario: Dr. Alberto Angelini